Notizie

UN VOUCHER CULTURALE A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE.


Il “Voucher culturale” è un progetto della Provincia autonoma di Trento, promosso dall’Agenzia per la coesione sociale, la famiglia e la natalità, su impulso dell’assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia, in collaborazione con il Centro Servizi Culturali Santa Chiara. Prevede l’assegnazione di un contributo a favore dei figli minorenni delle famiglie in difficoltà economica e delle famiglie numerose beneficiarie della quota B1) dell’Assegno Unico Provinciale aventi determinati requisiti, per la fruizione di servizi culturali (musica, cinema, teatro e filodrammatiche) nel periodo 2021/2022. L’iniziativa nasce dalla volontà della Provincia autonoma di Trento di contribuire ad aiutare le famiglie in difficoltà a sostenere i costi di frequenza dei propri figli a corsi in ambito culturale (musica, bande, cori) e l’accesso al cinema e agli spettacoli teatrali.

Il progetto Voucher si articola in due percorsi: "Scuole musicali/Bande musicali/Cori" e "Teatri/ Filodrammatiche/Cinema". Le domande da parte delle famiglie per l’ottenimento del contributo devono essere presentate al Centro Servizi Culturali Santa Chiara nel periodo compreso tra il 15 settembre 2021 al 20 ottobre 2021. L’Agenzia per la famiglia ha provveduto a trasmettere una comunicazione a tutti gli enti partner del progetto e cioè alle Scuole musicali, alla Federazione dei cori, alla Federazione delle bande ed al Centro Servizi Culturali Santa Chiara.

Per maggiori informazioni visitate il sito:  Voucher culturale a sostegno delle famiglie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.