Notizie

L’uomo che raccoglieva la plastica
UNA FIABA ECOLOGICA
23 luglio – Giardino Urbano – ore 21.00

Un Electro-reading con musiche elettroniche originali eseguite dal vivo
di e con Enrico Tavernini e Carlo Cenini.

Una storia insolita, surreale e profonda, sulla rinascita dell'uomo e sulla sua riconciliazione con la natura e con sé stesso.
Tra poesia, teatro, canzoni e musica elettronica, L’uomo che raccoglieva la plastica racconta dello strano e commovente caso di Gustavo Vito Polimeri, e del suo percorso “iniziatico”. Un giorno di una mattina di novembre, mentre cammina per strada, Gustavo Vito Polimeri vede una bottiglia di plastica abbandonata, e ha un’illuminazione: raccogliere tutta la plastica del bosco per farne un suo personalissimo e arlecchinesco rifugio!
Comincia così per Gustavo Vito Polimeri un percorso di assoluta dedizione alla propria eco-poetica missione, reso ancor più straordinario da un incredibile incontro che cambierà ogni cosa, e che ci porterà infine a un grande colpo di scena.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.