Notizie

Mauro Beggio è il nuovo titolare della cattedra di batteria al Triennio di Specializzazione Professionale.

A portare Mauro Beggio nella scena jazz internazionale è Enrico Rava, che molto presto si accorge del suo talento e a soli 16 anni gli fa inaugurare una lunga e talentuosa attività concertistica.

Dall’inizio della sua carriera ha fatto parte di Enrico Rava Quartet, Enrico Pieranunzi Trio, Quartetto di Claudio Fasoli, Gibellini-Tavolazzi-Beggio Trio, Lydian Sound Orchestra, Antonio Faraò Quartet.

Ha suonando con musicisti italiani e stranieri come Johnny Griffin, Toots Thielemans, Lee Konitz, Palle Danielsson, Franco Ambrosetti, Paul Bley (con il quale ha inciso il cd “One Year After”), Franco D’Andrea, Stefano Bollani.

Tra i più quotati batteristi sulla scena europea, Beggio completa la rosa di docenti del Triennio che vede tra gli altri Michael Rosen (sax), Dario Faiella (chitarra), Stefano Raffaelli (piano), Flavio Zanon (basso elettrico e contrabbasso), Roberta Rigotto (vocalità), Walter Civettini (tromba), Enrico Merlin (Storia della Musica Moderna), nonché molti altri professionisti legati anche al mondo del music business e della produzione.

Vuoi conoscerlo meglio? Leggi il suo cv e visita il suo sito!

Sei interessato/a a saperne di più sul Triennio? Visita la pagina su Obiettivi, metodo e percorsi e le altre sezioni dedicate e ricorda, mercoledì 14 settembre ci sarà il test di ammissione!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.