Notizie

UNA STORIA FELICE: Claudia, in punta di piedi verso un futuro da professionista nella danza.


In un periodo così difficile per il settore danza, dove molte scuole hanno dovuto sospendere i corsi in presenza a favore delle lezioni On-Line o addirittura chiudere, succede che una piccola grande ragazzina, Claudia Picarelli, 10 anni, allieva da 7 anni di CDM Azionedanza dove ha studiato danza moderna e classica, frequentato anche stage di hip Hop, seguita dalla Maestra Sabina MicheliSabina Micheli per la danza classica, decide di impegnarsi ancora di più con un grande sogno nel cassetto: superare le selezioni per la scuola di danza “IL BALLETTO” a Castelfranco Veneto, che sin dai suoi esordi, nel 1983, si è distinta per il fatto di voler essere un centro di formazione per l'avviamento professionale.
Seguita a distanza dalla sua Maestra Sabina, ha lavorato duramente con l’abnegazione e la grazia che la contraddistinguono.
Nonostante la giovanissima età, le audizioni online ed anche la prospettiva di lasciare la proprio famiglia per trasferirsi in una città nuova, Claudia ce l’ha fatta.
Davanti a lei si schiudono le porte di un nuovo futuro ed infinite possibilità.
Siamo orgogliosi e felici, assieme alla sua famiglia ed alla Maestra, di esser stati parte del suo percorso nella danza.


Buona fortuna Claudia!

Sogni un futuro nel mondo della musica come PRODUCER, CANATNTE O MUSICISTA PROFESSIONISTA?

PLAY! E’ il Triennio in Music Performance e Music Production presso CDM - Centro Didattico Musicateatrodanza- a Rovereto (TN).
Iscriviti al test d’ingresso di sabato 11 settembre 2021.


Per info scrivi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

SCOPRI DI PIU' sulla pagina del Triennio professionale

BUONE NOTIZIE!
Il Ministero della Cultura ha stabilito un contributo fino a 200 euro per le famiglie con reddito ISEE inferiore a 30.000 euro ad incentivo della frequenza di cori, bande e scuole di musica (CDM è iscritto al Registro delle Scuole Musicali della Provincia Autonoma di Trento) per ragazzi fino a 16 anni.
Gli aventi diritto possono presentare le domande a partire dal 15 marzo, fino alle ore 12 del 15 aprile, esclusivamente in via telematica sul sito web www.beniculturali.it .
Il link ancora non c’è, ma entro il 15 dovrebbe essere predisposto.
Le spese sostenute dalle famiglie devono essere state effettuate in forma tracciabile. Non sono validi i pagamenti per contanti, ancorché in presenza di regolare ricevuta cartacea.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.