Notizie

Bachelor of Arts
I primi dieci diplomi della University of Bedfordshire (GB)
16 settembre: test di ammissione

C’è chi ricevuto il Bachelor of Arts e chi si appresta a affrontare il percorso per ottenerlo: al Cdm di Rovereto sono arrivati qualche giorno fa i primi dieci diplomi ufficiali rilasciati dalla University of Bedfordshire (Luton, Regno Unito) attestanti l’ottenimento del Bachelor of Arts in Music performace.

A guadagnarsi questo titolo universitario, negli ultimi anni, sono stati Annika Borsetto, Alessio Dalla Torre, Enrico Desilvestro, Manuel Mazzocchi, Matteo Ganzerli, Groff Federico, Luca Perri, Christian Ruatti e Jacopo Ulacco.

Questi allievi e allieve del Cdm, dopo aver concluso il Triennio di Specializzazione Professionale, hanno deciso di intraprendere un ulteriore anno di studi che ha permesso loro di ottenere il Bachelor of Arts rilasciato dall’università britannica.

Ma per chi finisce un percorso, c’è qualcun altro che lo inizia: sì perché sabato prossimo, il 16 settembre, al Cdm si svolge il test di ammissione al Triennio di Specializzazione Professionale, percorso di studi espressamente indirizzato ad un avviamento professionale nel campo della musica moderna al termine del quale è possibile, con un ulteriore anno di studi, ottenere il Bachelor of Arts in Music performance o in Music production.

Il test si svolge in due parti, una la mattina (test teorico/attitudinale) e una il pomeriggio (test pratico sullo strumento). Saranno valutate: attitudine musicale, preparazione teorica, cultura musicale, capacità tecnico/interpretative sullo strumento, livello di lettura.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.